La prima notte di nozze  è uno dei momenti più indimenticabili della nostra vita o almeno noi faremo di tutto per renderla speciale. Quando finalmente tutti gli invitati sono andati via, avete lanciato il bouquet, la vostra amica che lo ha raccolto tra spintoni e tirate di capelli è certa che sarà lei la prossima a pronunciare l’agognato Sì, ecco che finalmente la notte diventa solo per due, Just Married!!! Sarà difficile, per me, darvi consigli su come affrontare la notte più dolce della vostra vita, ma voglio provarci.
Certo, alla stanchezza della giornata appena trascorsa, aggiungiamo l’emozione e lo stress dei preparativi che potrebbero essere il motivo per cui al posto dello sposo sul letto  potreste trovare un “bell’addormentato” che russa come un trombone ma, amiche mie, a questo punto avrete due possibilità: affidarvi anche voi alle braccia di Morfeo (quindi prendete questi consigli per la seconda notte da marito e moglie… va bene lo stesso) o ricorrere al vostro completino intimo o al baby-doll più sexy in commercio,  per riuscire a svegliare il vostro principe e riaccendere i caldi spiriti della prima notte da coniugi.
Per riuscire nell’impresa, tutto dovrà essere curato nei minimi dettagli, a partire dalla camera da letto dove utilizzerete incensi o candele profumate, posizionerete le luci soffuse che possano creare quel vedo-non vedo intrigante che valorizzerà la vostra silouette e preparerete la musica con il disco lounge o romantico che più si adatta alla situazione. Da non trascurare il Make Up leggero, che punti a valorizzare lo sguardo. La prima notte di nozze vi dovrà vedere regine impeccabili! Non dimenticate di avvisare l’hotel (o gli amici se sceglierete una prima notte in appartamento), affinché vi facciano trovare una bottiglia di champagne con bicchieri e fragole per un ultimo brindisi prima di iniziare un nuovo percorso d’amore con l’uomo della vostra vita.
Ora analizziamo l’intimo:
Durante la cerimonia e per l’intera giornata di festeggiamenti, il vostro intimo sarà sicuramente funzionale e comodo, adatto al vostro abito e sicuramente coordinato ad esso, ma per la notte di nozze dovete osare ed essere audaci! La parola d’ordine è una soltanto: stupire! Pizzi e trasparenze non sono solo ammessi, ma sono un vero e proprio imperativo!
Vi consiglio babydoll con pizzi, merletti e trasparenze. Optate per scollature mozzafiato o qualcosa del tipo “vedo e non vedo”, dato che è sempre meglio svelarsi pian piano, ma anche sottovesti in seta o parigine! Per quanto riguarda i colori del vostro intimo, ovviamente scegliete colori delicati come il bianco, l’avorio o il rosa antico (questa volta, nonostante il nero sia il mio colore preferito ve lo consiglio per le future notti dopo le nozze…).
Il vostro intimo deve essere chic e raffinato per una notte da favola, valorizzate le curve e nascondete i difetti, e scegliete il completo che vi faccia sentire sensuali e femminili al punto giusto.
Una moglie è anche un’amante, la migliore!

Io ho trovato l’intimo perfetto per la prima notte di nozze da Gianantonio Paladini , vi lascio il suo sito www.paladinilingerie.com