Care amiche mie…e’ arrivata la Pasqua! Oggi voglio condividere con voi la ricetta della torta pasqualina che a me e ai miei figli piace molto ed e’caratteristica di questa festivita’… tanto quanto la colomba e l’uovo di cioccolata.
Aspetto con piacere i vostri commenti se decidete di cimentarvi nella sua realizzazione. Il procedimento e’ semplice e il risultato e’ davvero ottimo!
Buon lavoro!

Ingredienti:
(preparato per una teglia di 20 cm di diametro con il buco centrale)
250 gr. FARINA tipo ’00’
100 gr. BURRO
2 UOVA
1 TUORLO
1 bicchiere di LATTE tiepido per sciogliere il lievito
1 dado di LIEVITO DI BIRRA
230 gr. SALAMELLA e/o PANCETTA e/o SALAME a tocchetti
230 gr. GROVIERA e/o GALBANINO a tocchetti

Procedimento:
Impastare la farina,il burro e le uova insieme al lievito sciolto nel latte e, una volta amalgamato il tutto, aggiungere i tocchetti di formaggio e salume.

Mettere il tutto in una teglia già imburrata e con pangrattato per non far attaccare la torta. Io la preferisco con il buco al centro in modo da poterla guarnire con delle uova sode o un nido con dei pulcini, ma se questo a voi non interessa, va benissimo una teglia senza buco. A questo punto pero’ dovreste aumentare leggermente le quantità.
L’impasto dovrebbe arrivare a meta’ altezza della teglia. Mettetela nel forno spento! a lievitare per un’ora circa, fino a che non raddoppia di volume.

A questo punto accendete il forno a 180°c e lasciatela cuocere per 45 minuti.
Una volta pronta, potete guarnire con delle fette di salame corallina… l’abbinamento e’ gustosissimo.
Buona Pasqua a tutti!!!