Care amiche curvy,

noi ridiamo e scherziamo, prendiamo il sole e balliamo, ma purtroppo anche quest’estate è finita in un batter d’occhio e noi tra pochissimo dovremo tornare a confrontarci con il tram tram della vita quotidiana: lavoro, scuola, danza, calcio e chi più ne ha, più ne metta. Insomma, a pensarci bene, un po’ di ansia sale… e giustamente direi. Dall’altra parte, invece, per quanto la monotonia venga sempre additata come negativa, in realtà chiude in sé quella che è la bellezza e la coccola del rituale, di quella cosa che si ripete sempre uguale e, proprio per questo, risulta confortevole. Il mio rituale preferito, ad esempio, è quello della cena con la famiglia riunita (sarà perché sono italiana?): arrivare a tavola con il mio preparato del giorno e vedere tutti lì, insieme, mi riempie sempre il cuore di gioia.

Ma tornando all’estate: ho sempre avuto l’impressione che cominci quando finisce la scuola (questo probabilmente è legato ai miei ricordi giovanili), quindi parliamo di svariati giorni prima rispetto all’arrivo dell’estate astronomica, e allo stesso tempo sembra che finisca dopo Ferragosto, quando ormai tutti riprendono la strada di casa e corrono a fare ciò che hanno lasciato indietro prima di tornare al lavoro/scuola. Ecco, sono questi i giorni di fine agosto e inizio settembre che hanno ai miei occhi creano un’atmosfera un po’ nostalgica, con le giornate che si accorciano, il caldo che saluta la penisola lasciando spazio a una brezza sempre più insistente, e il mare che sembra quasi ritirarsi in letargo. È un momento tanto triste da diventare bellissimo, il sublime tanto citato dai romantici, quando la decadenza del mondo diventa tanto bella e profonda da far male al cuore e riempire l’anima.

Bene, io odio questo periodo e allo stesso tempo lo amo, è la pace prima della tempesta, non ne posso fare a meno. Sono carica e pronta per affrontare l’inverno. E voi?

L’estate sta finendo e un anno se ne va/Sto diventando grande, lo sai che non mi va (L’estate sta finendo, Righeira)

 

Photo by MARINETTA SAGLIO
Hairstyle ANNA ILARDI by FRANCO & CRISTIANO RUSSO

Per gli abiti si ringrazia la boutique l’Angoletto
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/langolettoboutique/

Per gli accessori si ringrazia la boutique SoChic
Sito Web: www.sochiconline.com